27 Marzo > 13 Aprile – VENEZIA – Il Foro Boario di Bepi Davanzo| Metrica di un’architettura sospesa

da Martedì 27 marzo a Venerdì 13 aprile 

dal lunedì al venerdì ore 9.00 – 19.00

Cotonificio | Spazio espositivo Gino Valle

Dorsoduro 2196

Venezia

 

A dieci anni dalla scomparsa di Giuseppe Davanzo, architetto trevigiano, viene ricordato dallo Iuav con una mostra-studio sullo straordinario complesso del Foro Boario di Padova (1965-68) raccontato come un’architettura sospesa. Saranno esposti disegni, modelli del progetto originale, fotografie del cantiere dagli albori ai più recenti cambiamenti, nel tentativo di porre le basi per una riflessione sulla futura configurazione del Foro Boario e in generale  sull’identità futura delle architetture del XX secolo alla luce della loro fragilità e sul problema di gestirne la trasformazione.

A cura di Roberta Albiero, Giovanni Mucelli e Martina Davanzo con la collaborazione di Archivio Progetti

Hanno collaborato alla mostra:
Giuseppe Biasi, Sebastiano Pozzebon, Beatrice Scarparo, Niccolò Zorat, Beatrice Bonetto, Emilia Bonsembiante, Denisa Draghici e Erica Avellina.

 

ingresso libero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...