12 ottobre > 26 novembre – ROMA – Matera Imagined/Matera Immaginata

12 ottobre >26 novembre 2017
giovedi – domenica, 16.00-19.00
American Academy in Rome
Via Angelo Masina 5
Roma

 

MATERA IMAGINED/MATERA IMMAGINATA: PHOTOGRAPHY AND A SOUTHERN ITALIAN TOWN

L’evento è parte della serie Nuove ricerche sulle arti e sulle discipline umanistiche: oriente e occidente

Piergiorgio Branzi, Esther Bubley, Mario Carbone, Henri Cartier-Bresson, Mario Cresci, Marjory Collins, Luigi Ghirri, Emmet Gowin, Fosco Maraini, David Seymour, Augusto Viggiano, Carrie Mae Weems, Dan Weiner, Joseph Williams e Yasmin Vobis.

Organizzata dall’American Academy in Rome, questa mostra mette in evidenza come la fotografia ha inquadrato le percezioni moderne di Matera, una città dell’Italia meridionale, nota per le sue millenarie grotte – abitazioni.

La mostra registra la recente evoluzione di Matera attraverso la fotografia. Per la prima volta mette in evidenza la costante attrattiva della città per i fotografi di tutto il mondo, nonché il loro ruolo fondamentale nella trasformazione di ciò che Levi ha definito la “tragica bellezza” di Matera, in un simbolo di un luogo del Mediterraneo, senza età. Come i registi Pierpaolo Pasolini o Mel Gibson, i quali hanno utilizzato Matera sostituendola a  Gerusalemme, i fotografi che si avventuravano a Matera hanno identificato le abitazioni in grotte con le testimonianze delle origini della civiltà. Allo stesso tempo, come per il New Deal della fotografia negli Stati Uniti, la fotografia a Matera, negli anni del dopoguerra, ha avuto un ruolo decisivo nella definizione della politica pubblica, della riforma territoriale e nel cambiamento sociale. Più recentemente, Matera ha ispirato artisti ad esplorare concetti di fotografia che vanno dalla memoria alla percezione, all’identità e al patrimonio culturale. Con opere di alcuni dei più celebri fotografi del loro tempo, tra cui Henri Cartier-Bresson, Esther Bubley, Luigi Ghirri, Emmet Gowin, David Seymour e Carrie Mae Weems, la mostra presenta una nuova narrazione sull’eredità antica di Matera. La mostra è curata da Lindsay Harris, Andrew W. Mellon Professor of the Humanities presso l’American Academy in Rome.

Gli eventi collaterali alla mostra
16 ottobre_incontro con la curatrice Lindsay Harris
14 novembre_18:15 – 21:15_conferenza di Emmet Gowin
21 novembre_18:15 – 21:15_conversazione tra Mario Cresci e Roberta Valtort

Per ulteriori informazioni : American Academy in Rome

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...