26 Ottobre – STUDIO VIGANÒ | Rigenerazione urbana

Rigenerazione urbana

Il concorso Progetto Flaminio

Aree urbane che si trasformano, progetti che si riappropriano di spazi abbandonati, rinnovamenti di interi quartieri: sono questi i processi raccontati nei due incontri per raccontare i concorsi banditi da Cassa Depositi e Prestiti e Investimenti nel 2014 e nel 2015 a Roma e a Bergamo.

Questi progetti, in grado di modificare il volto di un quartiere, di donare nuovi spazi di svago, di permettere ai cittadini di riappropriarsi di spazi vuoti e marginali, sono la dimostrazione che amministrazioni lungimiranti, in sinergia tra pubblico e privato, possono realmente cambiare il paesaggio urbano e la qualità della vita di chi lo abita.

Introducono
Giovanna Melandri – Presidente Fondazione MAXXI
Margherita Guccione – Direttore MAXXI Architettura

Intervengono
Marco Sangiorgio – Direttore generale Cdp Investimenti Sgr
Luca Bergamo – Assessore alla Cultura Comune di Roma
Paolo Berdini – Assessore all’Urbanistica e Infrastrutture Comune di Roma
Studio Viganò – vincitore concorso Progetto Flaminio

*La partecipazione all’evento riconosce agli architetti iscritti a un Ordine d’Italia n.2 crediti formativi. Codice identificativo ARRM1207.
Prenotazione obbligatoria online su www.architettiroma.it

DETTAGLI:

Mercoledì 26 Ottobre, 2016

ore 17:30 > 19:30

MAXXI | Sala Guido Reni

Via Guido Reni 4A, 00196

Roma

ingresso libero

L’evento fa parte di YAP FEST 2016

VAI AL SITO:

http://www.fondazionemaxxi.it/events/il-concorso-progetto-flaminio/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...