Par tibi, Roma, nihil

Palatino-480x319.jpg

Un estate all’insegna di eventi, installazioni, spettacoli, concerti, distribuiti in più sedi con l’obiettivo di risvegliare luoghi straordinari di Roma, nemmeno troppo conosciuti o frequentati, usando l’arte, il teatro e la musica di ricerca come chiavi di rilettura, momenti di seduzione, occasioni di pensiero nuovo intorno al passato e alle sue vestigia.

PROTAGONISTI:ATTIA, BUREN, XHAFA
Tre artisti di caratura internazionale avranno il compito di progettare grandi installazioni site specific, pensate in empatia con i luoghi, con le architetture, con la memoria incastonata in ogni pietra, in ogni scorcio.

Kader Attia, franco-algerino nato nel 1970, dedicherà un intervento a una statua femminile acefala, ritrovata dentro i Fori Imperiali, nell’area della Domus Augustana. Il francese Daniel Buren, classe 1938, installerà un’opera monumentale sulla terrazza che sovrasta la Domus Severiana, visibile a chilometri di distanza, persino dai Castelli Romani: un segno forte e spettacolare, che unirà la città tutta e il cuore archeologico del progetto.
Infine Sislej Xhafa, nato in Kossovo nel 1970, piazzerà una fontana alta 30 metri tra l’Arco di Costantino e il Colosseo, là dove si ergeva la celebre (e ormai scomparsa) Meta Sudans, imponente fontana di età flavia.

Quindi, le opere – tutte provenienti dalla collezione Sciarretta – di 25 artisti giovani e mid career resteranno visibili per tre mesi fra la Domus Augustana e le arcate Severiane. Tra i nomi: Giorgio Andretotta Caló, Meris Angioletti, Elisabetta Benassi, Giulio Delvè, Sissi, Flavio Favelli, Valerio Rocco Orlando, Jannis Kounellis, Marinella Senatore, Chen Zen, Nico Vascellari, Adrian Tranquilli.

Progetto a cura di Raffaella Frascarelli  promosso da Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’area centrale archeologica di Roma, Fondazione Romaeuropa, Nomas Foundation, Electa

DETTAGLI:

24 giugno al 27 novembre

le Arcate Severiane, il Colosseo, la Crypta Balbi, la Domus augustana, Palazzo Altemps, lo Stadio di Domiziano, le Terme di Diocleziano (aula ottagona e aula x), la Terrazza della Domus Severiana, Villa Borghese, Villa Farnesina, Villa Medici

vai al sito:

ARTIBUNE 

SKYARTE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...